Archivi del mese: maggio 2004

sinfonia bianca

La natura ha un gusto perfetto. Non sbaglia mai un accostamento di colori. Mischia anche colori violenti in una perfetta proporzione che non infastidisce, anzi rallegra l’occhio. E quando opta per i tono su tono,raggiunge bellezze commoventi. E così ieri era un avvicendarsi di rosa e lilla, oggi è un tripudio di bianchi che vanno a interrompere la gamma infinita di verdi. E mi incanto a guardare il quadro di un muro di pietre a secco, regolari eppur così diverse l’una dall’altra pietre di Langa, un muro di sudore e fatica e pazienza, vi occhieggiano qua è là negli interstizi ciuffi di pelosa attaccaticcia parietaria, rosei cespuglietti di iperico,piccoli fiori gialli di una pianta grassa che nessun fiorista vi proporrebbe eppure li hanno una bellezza unica. E sul ciglio del muro,tra l’erba,ma come è possibile accomunare in una singola parola la varietà di forme dei suoi fili,frammisti alla borsa di pastore con le sue campanelline,la rossa esplosione dei setosi papaveri dal cuore nero , il giallo intenso dei piccoli fiori del ranuncolo.Ma la loro intensità non riesce a distogliere l’attenzione dal mischiarsi del bianco.Rose canine che sfumano in un rosa appena accennato, i pizzi ingialliti dal tempo dei fior di sambuco,la greve ricchezza dei grappoli di robinia, talmente greve da curvare i rami verso terra quasi a volerne deporre il carico. E sarò forse folle ma mi sento anche io bianco,divento robinia e divento sambuco, divento la nivea margherita di prato.

NO

Cantami, o Diva, del Pelide Achille
l’ira funesta….

no, nessuna recensione di film,tranquilli.Di Troy ne ha già parlato Ilia.Voglio parlare di ira.
E ne voglio parlare nel senso di ” mènis” greca,proprio come la intendeva Omero,non un sentimento improvviso, di reazione istintiva,ma una collera amara e gelida,ponderata.Non l’ira di chi si getta nella mischia in un corpo a corpo,ma l’ira dell’arciere, che deve essere distaccato,indifferente per colpire il bersaglio.
E io quest’ira l’ho sentita salire poco a poco in questi ultimi tempi,cambiando, mentre saliva, i compagni di via, dalla frustrazione del non essere capiti come chi parli una lingua incomprensibile,al fastidio per l’essere fraintesi,all’intimità della solidarietà,alla rabbia per l’ottusità,alla freddezza dell’analisi,al rammarico per il disagio crescente del compagno,al dolore per le sue ferite.Forse davvero sono un Don Chisciotte come dice Cigno, forse sbaglio ancora mulino,ma aperto il ripostiglio che setteparole ha rinviato di riordinare,con il vago desiderio di prendere una valigia,ho scorto in un angolo la spada e l’armatura e come i samurai ancora una volta la indosso , impugno la katana e dico NO! DICO NO ALLA LIBERTA’ se libertà è quello che leggo sia, nel mio dizionario il significato è diverso,ma se è quello che leggo allora combatto contro la libertà.Ne ho letto di post in questi giorni,li ho posti a confronto,sono io che ho fatto e poi abbandonato BLOGTOWN per la sua inutilità, forse sono un’illusa a pensare si possa discutere delle cose come in un’agorà, senza personalismi,e voleva essere come ho spiegato un valutare obiettivamente insieme e vi assicuro che ho sacrificato ore di sonno,non potendo sacrificare ore di lavoro e ore della famiglia.E Halya che sempre ha saputo usare le parole come sostegno decide di andarsene perchè le parole non solo possono consolare,ma possono anche feriire più di spade affilate,perchè giudizi vengono dati senza guardare l’uomoo la donna che c’è dietro il monitor,senza saperne nulla, in nome di cosa? del fatto che “Su questo Blog tutti si viene per divertirsi e stare insieme, allora basta con queste catene!! Essere liberi di scrivere ed agire… almeno qui la libertà si deve sentire!!”? Ma qualcuno oltre me e skipper ha letto il blog di Riokira? è nei miei links…Rio,una donna. Credete per lei il blog sia divertimento? No…è uno dei pochi contatti che può avere, anche se non lascia commenti in giro a post che “non può ” leggere (“Arrivare negli altri blog ormai ho capito come si fa, ma non riesco a leggere, infatti per dare una sbirciata al mio, devo avere gli occhiali e la lente d’ingrandiment o. In genere scrivo con il sistema copia-incolla. Nel tuo blog, anche senza poter leggere ho visto delle foto bellissime.) . E leggo la precisazione di blognews e mi chiedo ,leggendo “Volevamo segnalarvi che, come a tutti noto e come da tutti usato, il sistema per comunicare con la redazione è e rimane il Blog redazionale. Ne esistono molti, per gestire tutti i tipi di problemi che vi troviate ad affrontare. Ed è inutile sottolinearvi che quasi nessuna piattaforma tiene un filo costante di collegamento, aggiornamento e collaborazione con i prorpi Bloggers. A noi piace farlo, ma non ci piace vedere Post più recenti pieni di strilli e di pretese! “,mi chiedo a chi si rivolga leggendo dopo il commento copiato di fallin-rain…. è riportato a mo di scherno o per non averlo saputo leggere? E intanto halya si allontana, si allontana dopo altri, guardate il blog Chil’havisti, leggo un post di kresh che sembra indicare la stessa cosa, e allora perchè non mollare? c’è splinder, c’è io bloggo, c’è il non avere blog.Poi ricordo gli opliti,in linea, gli scudi legati l’uno all’altro , avanti firchè uno rimane in piedi ,trascinando gli opliti caduti, sempre presenti , comunque,anche se non ci sono. E grido NO

ANALISI HOME PAGE

Non ho nascosto come la pensavo sulla questione della home page e dei commenti usati come una chat. Non l’ho nascosto nè in commenti lasciati ad altri blogger, nè partecipando a una chat notturna pazzeriella tesa a mantenere in home i post “idioti” di Mister Chat. nè lasciandovi comunque commenti a volte sensati, a volte cretini (volutamente).
Non mi ero ancora espressa sul blog, cosa che invece ho fatta in passata su cose che ritenevo non chiare come appunto la blog sfida o l’anonimo Osama o proprio l’inizio di questo fenomeno con Radiofreccia alias oh senzaimpegno alias trumanbrubank alias downtouchicago etc. A volte si sono trasformate anche in discussioni di tipo personale e come non ho mai temuto l’impopolarità neanche su cose che si sono chiarite ho esitato , sempre alla vista di chiunque potesse leggermi ,dire che mi ero ricreduta.Confesso però che, memore delle reazioni provocate dal mio post in cui, per un semplice computo matematico, nel caso della blog sfida, un blog potesse risultare tra i più votati a fronte di un numero di visitatori irrisori,e vedendo le reazioni attuali in cui molti si sono risentiti a livello personale,non avevo granchè voglia di buttarmi nella bagarre e sono rimasta un poco discosta,pur schierandomi.Ma ora ci sono delle proposte e sulle proposte come in ogni comunità è giusto discutere. E io lo faccio alla mia maniera, analizzando .
E analizzando la Home Page nei suoi vari aspetti.
Innanzitutto la piattaforma di servizio di Virgilio.

IL TUO PARERE SU VIRGILIO
Hai notato qualcosa che manca?
Vorresti qualcosa che ora non trovi?
Hai una idea, un consiglio che vorreti suggereirci?
Diccelo, commentando questo post, e spiegaci cosa e come vorresti che fosse e cercheremo di accontentarti

Ottimo…se non si avesse l’impressione dell’inutilità,mancando quasi sempre le risposte e adirittura,data la moderazione dei commenti,avendo una sensazione di assenza,

PARLA CON LEI…….ti dirà come sta Virgilio Blog e le potrai dare tanti suggerimenti!

correlato a
LO STATO DI VIRGILIO
Blog Redazionale per la segnalazione di disservizi, problemi o annunci di rilasci sulla piattaforma di Virgilio Blog. Se noti problemi o disservizi segnalalo tempestivamente alla redazione che provvederà ad effettuare le dovute verifiche tecniche
Raccolta segnalazioni:
Noi vi diciamo quello che facciamo, voi ci suggerite quello che vorreste

nati successivamente al problema dei links scomparsi, che è stato indicativo di uno scollamento,sarebbe bastato un post esplicativo tempestivo ad evitare tanti post di protesta.Comunque meglio tardi che mai

Ottimo il BLOG DEI BLOGGERS per segnalare le iniziative comuni di bloggers.

Ed ora il casus belli. La colonna di sinistra.

Innanzitutto I BLOG RECENTI e I POST PIU’ RECENTI.Queste due sezioni andrebbero ampliate. Per quanto ri guarda i BLOG più recenti a volte restano visibili il tempo di un fiat,per l’avvicendamento dei successivi possono essere considerati come nuovi vicini cui dare perlomeno il benvenuto.Poi dipenderà dalle affinità continuare a frequentarli o meno,ma è giusto dar loro la possibilità di farsi conoscere, e quanto ai POST più recenti o si afferrano al volo o la ricerca diventa laboriosa.

E veniamo all’oggetto del contendere,la mela di Paride.
I POST PIU’ VOTATI. A parte che ne sa tanto di ritorno a scuola, non ho mai capito il loro funzionamento. E io analizzo sempre i meccanismi. Da quanto ho capito è possibile votare un post unaa sola volta dal proprio blog,ma….prendiamo questa settimana.La sera della chattata estemporanea sui post più commentati di Mister Chat alias Cheschifo3000 alias Sedano jr,allo scopo manifesto di aumentarne a titolo dimostrativo i commenti,da parte mia , di Halya e Sofia 3000 esse ghanno manifestato l’intenzione di dare l’assalto anche ai post più votati.Ho dimenticato di chiedere come fosse possibile. L’altro post presente (l’ho votato per esperimento) è il più votato con 56 voti il che corrisponde a un numero superiore all’incremento dei visitatori dal momento della pubblicazione del post.Qualcuno può spiegarmi il meccanismo?. Molto più complesso il discorso dei POST PIU’ COMMENTATI. Quando sono arrivata a fine ottober nel paese dei blog, spesso erano presenti in questa sezione post di Halya,Il canto del Cigno,Vanessa 4o,lo stesso Sedano jr per citarealcuni blogger “storici”.Questo anche giustificato ,oltre che dal contenuto e dal livello,dalla maggiore conoscenza per la loro anzianità di blogger e anche dal commentarsi reciprocamenet 8il che è naturale,conoscendosi a loro volta da più tempo).Ma ciò non ha mai impedito,anche per loro commenti, a nuovi blogger di entrare tra i post più commentati PER I LORO POST.Ed è voluta l’evidenziazione. Esempi ne sono ki, didone 68, palomella rossa, gelido capriccio,io stessa.Non voglio affermare che, soprattutto le prime volte non faccia piacere,in fondo è un riconoscimento a ciò che si è scritto, ma la polemica attuale non nasce dall’ambizione della home page.Anzi quando i commenti diventano numerosi anche per la maggiore visibilità, si arriva a postare per evitare laa home page, poichè non sempre si ha tempo ed energia da dedicare alle risposte ai commenti. Poi Radiofreeeccia alias oh senza impegno alias trumanbrubank alias Downtouchicaho ha introdotto i chat commenti e i blogrealityshow, il concetto di LOGGIA da scalzare e lo stesso Virgilio ha sembrato assecondare questa tendenza,non so se ve ne siete accorti, togliendo il limite di visibilità oltre i 50.Ora mi chiedo se sia più impositivo e lesivo della libertà di espressiono e al contempo del modo di considerare e vivere il blog, il considerare i post più commentati nella maniera di quando mi sono affacciata a questo mondo o quello attuale. Credo sia calzante il paragone di Sedano a un gruppo di ragazzi su una piazza che allarga sempre più il suo girotondo.Ognuno è libero di gestire il proprio blog,ma nel rispetto degli altri.L’iniziativa di Diamanta e Aleko21 è positiva proprio perchè tende a mediare le due concezioni di blog.

E veniamo anche alla BLOG SFIDA.Quando avevo postato criticamente in merito a gennaio al suo riapparire,ero anche stata tacciata di invidia.Ora,visto che sono presente tra i BLOG A ROTAZIONE penso le mievalutazioni non possano essere considerate “barbine”.Anche qui ho guardato un po il meccanismo e un po i numeri.La Blog Sfida attuale recita “Scegli il tuo Blog preferito, proponilo se manca nell’elenco!I vincitori, ogni 1000 voti, entreranno nella Classifica dei Blog scelti da voi.Inoltre appariranno a rotazione casuale nella Home Page di Virgilio Blog, man mano che la classifica prosegue verranno aggiunti all’elenco”.
Ripropongo anche qui la classifica dei post ruotanti con l’aggiunta dei visitatori del blog

No time to lose 44876
Kresh il guitto 9548
Il canto del cigno 28970
Potterspag 3416
Halya 59826
Manginobrioches 9834
Palommellarossa 23972
La portinaia 10058
Sedano.jr 32113
Cora 02 11312
Chiara F. 17637
Maya Myo 1372
Animalestrano 5455
Trovare Avalon 13905
Aleko21 2184
Yetiste 4827
Chocolate Sky 10916
Hamal_64 2989
Yetiste 4828
Setteparole 20455
Malin.conia 3046
Davveroio 3820
Gattaminerva 1161

Credo alcuni numeri dovrebbero anche far riflettere circa l’ambizione invidiosa alla presenza in home page. E vorrei aggiungere alcuni blogger non presenti in elenco,che anche come commenti ne ricevono costantemente

haffner 11626
vitocalmonti 9432
sofia3000 13734
vanessa40 14314
softbear 9788
fallin-rain 11757
mypassion 25574

In quanto al meccanismo di votazione avrò le sinapsi appannate ma non mi è molto chiaro.C’è la possibilità di votare dei blogger che presumo abbiano già raggiunto una percentuale e di proporne altri. Nel primo caso si aggirna il contatore dei voti nel secondo no,eppureogni voto contribuisce alla percentuale relativa.Inoltre nella lista dei votati con percentuale,dopo la votazione,non riesco proprio ad afferrare il sistema.Già la blog sfidaè perdonate il termine,una cazzata, ma se poi è anche poco chiara non sarebbe meglio soprassedere una volta per tutte?A me personalmente importa pressochè nulla saltellare ora in compagnia dell’uno ora dell’altro ,sembra che farsi vedere non sia ambizione di nessuno,che aspetti Virgilio a chiudere la tenzone?

un’avventura ussara

Sabato mattina gli Ussari erano attesi a Barbaresco con un ricevimento ufficiale nell’ambito delle manifestazioni relative all’iniziativa Cantine Aperte…Gli Ussari avrebbero dovuto sfilare in alta uniforme, quindi occorreva predisporre una tappa dove fosse presente il loro camion di supporto e sincronizzare il loro arrivo con i vigili e le autorità, in una zona a scarsa copertura sia Tim che Omnitel. E ovviamente si è anche presentata una variabile …un cavallo si è fatto male e quindi occorreva predisporre il suo trasporto e nel contempo avevo anche degli impegni che non potevo rimandare.Quindi ho svolazzato qua e là sino a mezzogiorno .Certo la divisa è spettacolare…azzurra con gli alamari dorati il mantello rosso,la sciabola….anche il principe Anton Esterhazy, che il viaggio lo compie in auto con Don Tommaso,di fisico rindondante pur se signorile in abiti civili, con quella mise,piena di decorazioni più di una madonnina coperta di ex-voto, assume un aspetto imponente ed elegante.In dieci minuti una massa di impolverati cavalieri in maglietta sudata è diventato un drappello di scintillanti e tintinnanti soldati sulle selle d’ordinanza anch’esse sostituite.Poi mentre loro mettevano le gambe sotto il tavolo di nuovo a casa, a preparare i cavalli,visto che i programmi erano cambiati e non disponevo dell’ormai noto stalliere di fiducia (leggi consorte)..Giunto costui a lavoro fatto siamo partiti , (no la figlia non l’ho messa in frigo,ma dalla nonna) in una romantica cavalcata da sposini.Veramente non tanto romantica , col caldo che faceva e soprattutto Duca che doveva aver rubato del peperoncino,e poi si può forse rinunciare a qualche futile querelle?Giunti infine,una fame da vederla a un chilometro,primo contatto più personale con i cavalieri,anche perchè degli autoctoni presenti,che parlassero tedesco eravamo Michael ed io. E gli ungheresi parlano quasi tutti tedesco.Quindi tra un salamino e un peperone con la bagna cauda, tra una forchettata di tajarin e un pezzetto di coniglio facevo l’interprete tra una “conversazione ” a destra e una a sinistra,una al centro e una dietro,insomma spaziavo tutto il campo alla Baggio., ah nel frattempo il principe Anton giusto per confondermi le idee mi ha tenuto un corso un po in italiano e un po in francese sulla storia della famiglia Esterhazy di Galantha che a partire da Paul Anton Esterhazy I, passando per Nikolaus che rifiutò la corona di Ungheria offertagli ,mentre Haydn componeva a palazzo le sue musiche, arrivando alla fine dell’impero austro-ungarico e quando ometteva qualcosa ecco lì pronto a intervenire don Tommaso,capellano a seguito.Ora non è che non ami ampliare le mie conoscenze storiche, ma conversare a tono,tradurre domande e risposte di conversazioni salottiere, ed anche in corteggiamenti e nel frattempo riuscire a infilarsi in bocca qualcosa e non ubriacarsi visto che non riuscivo a mantenere vuoto il bicchiere,il tutto dopo 5 ore a cavallo,non è poi così semplice.Ovvero, lo avrei trovato riposante se avessi saputo come sarebbe stata la giornata e la serata successiva.Mio marito intanto si era ricavato la sua nicchia di italianità e se la rideva IN ITALIANO!! Però a ballare tanto stanca non ero…accidenti non c’era un ballerino scarso tra loro,nonostanet avessero bevuto da coricare un asino.E poi un po di corte non spiace mai.(continua)

Un’avventura ussara

Per la sua incoronazione a imperatore nella cattedrale di Notre-Dame nel dicembre 1804, Napoleone, a imitazione di Carlo Magno, “prelevò” il papa Pio VII. Egli fu poi riaccompagnato a Roma da una scorta di Ussari.
Per commemorare questo evento storico, un gruppo di ussari austriaci, ungheresi e francesi sta ripetendo questo viaggio, per essere ricevuto in udienza a San Pietro il 27 di giugno.
In Francia hanno avuto il supporto logistico-organizzativo dell’esercito, in Italia questo è da parte dalla Fitec.trec.ante.
Questo per spiegare le mie frequentazioni con gli ussari.
Ma se in Francia tutto era calcolato al minuto, qui siamo in Italia e se a questo aggiungiamo che Michael, il proprietario del maneggio cui è legato il circolo ippico di cui facciamo parte mio marito ed io, è l’esatta antitesi della proverbiale precisione svizzera,ed essendo uno svizzero tedesco, anche della teutonica organizzazione, in questi ultimi giorni mi sono ritrovata a tirar fuori le mie doti di genio dell’improvvisazione e della gestione degli imprevisti,anche se sarebbero stati più che prevedibili.
Tanto per iniziare Michael aveva ricevuto il fax di richiesta supporto per la tratta Pinerolo-Saliceto un mese fa,ma ha iniziato a organizzarla una settimana fa,in gran parte per telefono a tratta iniziata,per cui soprattutto da venerdi in poi si è creato qualche problemino.
E così mentre Giovanna, anche lei della serie non so lavarmene le mani, impazziva a cercare di farsi dare la fotocopia di un documento testimonianza del viaggio del 1804 custodito negli archivi della curia di Alba nel giro di 24 ore, scomodando tutte le conoscenze di suo marito, io venerdì sera mi sono ritrovata a cercare il sindaco di Barbaresco a casa, per definire il ricevimento degli ussari il sabato alle 11,che era rimasto alquanto indefinito.Ed è stato il problema minore…… (continua

SE SOPRAVVIVO…

se dopo ieri e oggi, sopravvivoancora a stasera, domani vi racconterò di cavalcate, cadute, balli, principi, napoleone, il papa e altre amenità.Accidenti quasi in ritardo!! Buona serata a tutti.

arrivano gli ussari

La mia mania di documentarmi stasera si arena. Gli ussari mi stanno sconfiggendo. Anzi mi hanno sconfitta. Spero solo non sia un’anticipazione dei prossimi due giorni.
Ho cercato in rete e mi sono ritrovata in una selva di siti, di cui la preponderanza sembra essere di soldatini, e di formazioni di battaglie celebri (anche se non ne ho riconosciuta una) e ho quindi deciso che non farò la saputella e chiederò lumi ai diretti interessati.
A dire il vero sono arrivati in zona oggi, a Cinzano e poi ad Alba,ma oggi era anche il giorno di presentazione delle liste elettorali al mio paesello e, come si suol dire noblesse oblige,e dovevo cmq organizzare due giorni di pressochè assenza da casa.
Domani invece arrivano al centro ippico di cui sono socia e mentre Michael,il proprietario del circolo è andato la settimana scorsa a prelevarli a Pinerolo come guida sino alle langhe,ora tocca a noi soci andar loro incontro,come hanno fatto altri maneggi e accompagnarli sino alla prossima tappa.
Quindi domattina sveglia presto, visto che noi i cavalli li abbiamo a casa e il maneggio a cavallo dista un ‘ora e mezza 8(ma approffitto dello stalliere di fiducia,leggi consorte, e domattina striglia e sellare glieli affibbio)e quindi con alcuni altri andiamo a Barbaresco,altre quattro ore,più ovviamente altre 4 a tornare.
Quindi cena all’ostello.Lasciamo i cavalli al maneggio (in macchina per tornare a casa ci vogliono dieci minuti e una oggi è stata lasciata li).
La cena mi preoccupa un po…mi sa che mangerò al volo…conoscendo i miei polli. A parte Michael le conoscenze di lingue straniere sono approssimate ed esperienza insegna che sarà un chiama di qua…Laura che sta dicendo….e un chiama di la…senti digli.A proposito, io credevo che gli ussari fossero ungheresi invece NO!!!ussaro per quanto ho capito è come che so artigliere e ce ne sono francesi, austriaci e poi non so.Vabbè al massimo vado in cucina e gli dico di farmi un panino…almeno quello va bene anche itinerante.
Poi lunedi mattina partenza per Saliceto,ma il real consorte se ne va a lavorare e ,mamma degenere, faccio saltare un giorno di scuola alla mia piccoletta e viene anche lei,tanto a cavallo ormai regge quanto e più di me.

e vabbè…raccontiamoci….

Lungi da me togliere il sonno a qualcuno lasciando ignoto il numero di scarpe del mio augusto piedino, detto quanto mi pareva di dire sul test in questione nel mio post precedente ,ribadendo quanto ho scritto,riso alle lacrime leggendo il post di softbear relativo( lo consiglio per il buonumore), e peccato non aver pensato qualcosa di simile ,ma ora sarebbe puro plagio,divertendomi e ridendo maggiormente guardando zelig, interrogandomi con inquietitudine sulla quantità di coraggio che sia necessaria a rispondere a tali esistenziali domande,persino al massimo della sincerità , non volendo deludere le richieste ricevute, EBBENE UDITE UDITE compilo il coupon!!Anzi nel caso a qualcuno venga l’idea di un regato aggiungo pure la taglia ((42) e la misura di cappello (58) . Ehm ….il mio cap da equitazione ha avuto un incidente,ed è finito nella spazzatura,ingloriosamente calpestato dal mio Duca.Ah e i cavalli di ferri hanno Pasp il 7 e Duca il 5…..e visto che ferrare un cavallo costa più di un paio di scarpe….

Nome che c’è nella tua carta di identità LAURA,MA CHIUNQUE LEGGA IL MIO BLOG PUO SAPERLONomignolo/i: E COME LO ABBREVI LAURA?CMQ ACCETTO TESORO, AMORE MIO, ETC ETCPREGO ASTENERSI DA EPITETI
Numero di candele che avevi sulla tua ultima torta di compleanno?47 E ANCHE QUESTO NEL BLOG DA QUALCHE PARTE C’E’…ma siete pigri ragazzi….
Data in cui di solito spegni quelle candele? 7 GENNAIO C.S.
Colore degli occhi: VERDI
Luogo di nascita: LIGURIA
Residenza attuale PIEMONTE
. . Numero di scarpe: 38 IL CHE DIMOSTRA CHE NON SONO UNO YETI. ALTRO NON SO.PERO’ PER SCARPONI E STIVALI VISTO CHE USO CALZETTONI SPESSI COMPRO IL 39.ED ORA INTONATE UN OSANNA PER IL MISTERO SVELATO
. Profumo: QUELLI CHE MI REGALANO
Occhiali: SI,MA USO LE LENTI A CONTATTO.
. Piercing: NO
. Tatuaggi: NO
Hai già avuto incidenti in macchina?E COME NO?PIANGO ANCORA ADESSO PER L’ULTIMO…MACCHINA DI 6 MESI DA ROTTAMARE
Che macchina possiedi? PIU CHE ALTRO QUELLA CHE USO DI PIU:::ISUZU TROOPER…… AUTOCARRO…OTTIMA PER IL TRASPORTO E POI CON LA NEVE EVITI DI RIMANERCI E VOLENDO FARCI GLI SCEMI E’ UNO SPASSO
. Porte? COMPRESO IL PORTELLONE? E IL FATTO CHE SIA A DOPPIO BATTENTE COME LO DEVO CONTEGGIARE?
. Sprite o 7up? . Coca cola o pepsi? . Lemonsoda o Oransoda? Caffè normale o con panna? RISPOSTA COLLETTIVA…QUELLO CHE PASSA IL CONVENTO
Coperta o piumone? PIUMONE;VISTO CHE QUELLO POSSIEDO
Colore delle calze? QUESTA E DAVVERO IDIOTA SCUSATEMI, MA CHI è CHE COMPRA CALZE DI UN SOLO COLORE ANCHE SE NON SAREBBE MALE…ALMENO NON SI DEBBONO METTERE INSIEME …POI A CASA MIA SEMBRA CI SIA UNO SPIRITELLO CHE LE PORTI NEL SUO RIFUGIO LASCIANDOLE SPAIATE.
L’insalata che più ti piace? ALT…L’INSALATA O PIACE O NON PIACE
Computer o Ps?LA PS POSTO STIA PER PLAY STATION E NON PER PRONTO SOCCORSO EBBENE A FRONTE DI FIGLIE CHE CI GIOCANO SPESSO E SOVENTE MI FA PORRE DEI DUBBI SU EVENTUALI MIEI HANDICAP PSICOFISICI
Meta turistica preferita?BASTA SIA VACANZA……
Ristorante preferito? DOVE SI MANGI BENE SENZA USCIRE COL PORTAFOGLI VUOTO.POSSO DIRE IL PEGGIORE SINORA…DUE FETTE DI SALAME,CRUDITEES IN PINZIMONIO,PASSATO DI ZUCCA (INSAPORE) 1 FETTA DI CROSTATA E CAFFE’ EURO 24…SONO DISPONIBILE PER PUBBLICITA’ OCCULTA E PALESE NEGATIVA.
Ristorante o fast-food?DIIPENDE..SE SONO IN GIRO E HO FRETTA IL FAST FOOD VA MEGLIO
Il negozio che sceglieresti per spendere i soldi? FERRAMENTA E ATTREZZATURE,PERO ANCHE SELLERIE
Animali “domestici”: PERCHE’ DOMESTICI TRA VIRGOLETTE? COMUNQUE CANI GATTI CRICETI PESCI ROSSI TARTARUGHE IN CASA, CAVALLI CAPRE,CONIGLI,OCHE ,GALLINE FUORI .i CAVALLI IN CASA NON LI TENGO PERCHE IL DIVANO E GIA’ PROPRIETA DI CANE E GATTO E POI CHE FINE FANNO I SOPRAMMOBILI?
Hai già bevuto un cuba libre? -Ti sei già ubriacato? Bevanda alcolica? SI. SI, MA PIU CHE ALTRO ALLEGRA, HO LA PERCEZIONE DEL BICCHIERE CHE SAREBBE QUELLO DI TROPPO. IL VINO PERCHE’ SODDISFA ANCHE CRITERI ESTETICI E OLFATTIVI E POI MI PIACE FARLO
Alimento preferito? NUTELLA…BEH DEVO TENERE ALTI I CONSUMI DELLA FERRERO O A CHI VENDO LE MIE NOCCIOLE?
Film preferito?PIU DI UNO Che ne dici dei film porno? PREFERISCO FARE CHE VEDERE, CMQ POSSONO ESSERE UN INPUT
Canzone preferita attuale? E CHE NE SO
Programma della televisione? QUELLO CHE VEDO SENZA CAMBIARE, SE NON MI VA CAMBIO CANALE O SPENGO
Fiori preferiti? TUTTI
Qual è il tuo colore preferito?VERDE E GIALLO MA ANCHE IL ROSSO NON MI SPIACE AFFATTO
Materia meno interessante? AL MOMENTO, VISTO CHE STO RIDANDO IN CONTEMPORANEA L’ESAME DI QUINTA ELEMENTARE E MATURITA’ POTREI DIRE TUTTE E NESSUNA
Qual è la parola o frase che dici più volte? SEI SICURO?
Quanto ti piace il tuo lavoro da 1 a 10? QUANDO UN LAVORO NON MI HA PIU SODDISFATTO HO CAMBIATO
Ti sei già innamorato? SI,DALL’INFATUAZIONE AL PROFONDO AFFETTO,DALLA DURATA DI UN GIORNO ALLA DURATA DI UNA VITA,DALLA PASSIONE ALL’AGAPE E ANCHE CONTEMPORANEAMENTE.
THai amato qualcuno al punto di piangere?L’AMORE ESCLUDE LE LACRIME, E’ LA MANCANZA DI AMORE CHE PUO’ PORTARE IL PIANTO, E’ IL VOLERE CHE L’OGGETTO DELL’AMORE SIA DIVERSO DA QUELLO CHE E’, QUINDI ESSERE INNAMORATI DI QUALCOSA CHE NON C’E’ E SENTIRNE LA MANCANZA
Lasciare o essere lasciati? IMPORTA?SE SI LASCIA E’ PERCHE’ QUALCOSA E’ FINITO, SE SI E’ LASCIATI EGUALMENTE
Ti piace essere baciato?DIPENDE…DA UN ROSPO NEANCHE PER DIVENTARE PRINCIPESSA
Posizione preferita? SE NON SI RIFERISCE AL RUOLO IN UNA PARTITA DI CALCIO, BENSI’ COME E’ STATO GENERALMENTE INTERPRETATO AL SESSO,PARTENDO DALLA PREMESSA CHE QUANDO SCOPO NON STO A PENSARE MOLTO ALL’ADESSO USIAMO QUESTA POSIZIONE E CHE SESSO SI FA IN DUE,LA POSIZIONE E’ QUELLA CHE VIENE
Alimento afrodisiaco per te? ESISTONO DAVVERO? CREDO PROPRIO DIPENDA DALLE PREMESSE,POI SIA UN PIATTO DI OSTRICHE O UN PIATTO DI AFFETTATI HA POCA IMPORTANZA
Cena a lume di candela o luce piena? AD OGNI COSA LA SUA ATMOSFERA…PER MANGIARE PREFERISCO VEDERE COSA HO NEL PIATTO
Come ti vedi da qui a 10 anni?PIU VECCHIA DI 10 ANNI,CON LE FIGLIE FINALMENTE INDIPENDENTI O QUASI,FORSE PIU TRANQUILLA(ANCHE IL FISICO PRESUMO PRIMA O POI ENTRI IN SCIOPERO E DICA DATTI UNA CALMATA)
Cosa fai quando ti senti giù?SELLO UN CAVALLO OPPURE VADO A PIEDI PER BOSCHI.SE E’ UNITO A RABBIA, VISTO CHE ODIO LE DISCUSSIONI, VADO A AFRE UN GIRO IN MACCHINA,LA CUI LUNGHEZZA E’ DIRETTAMENTE PROPORZIONALE ALLA RABBIA
Cosa che ti fa più arrabbiare? LA STUPIDITA’c
osa invece apprezzi particolarmente?L’INTELLIGENZ A. -P.S….MOLTI HANNO SCRITTO LE BUGIE,L’INGANNO, LA PREPOTENZA.A PRESCINDERE CHE COME NESSUNO DIRà MAI PIENAMENTE CONVINTO SONO STUPIDO,NESSUNO PUO DIRE CON PIENA SINCERITA’ SONO ASSOLUTAMENTE SINCERO.SORRIDO DELLE BUGIE CHE PRESUPPONGONO LA STUPIDITA’ DEL RICEVENTE, AMO LE BUGIE CHE SONO GIOCO DI INTELLIGENZA…COME GIOCARE UNA PARTITA A SCACCHI.LA RESPONSABILITA’ DELL’INGANNO E DELLA PREPOTENZA E’ TANTO DI CHI LI ATTUA CHE DI CHI LI RICEVE
Quando è stata l’ultima volta che sei stato all’ospedale? PER UNA CHE PER NON RINUNCIARE A UNA SFIDA RISPONDE PERANCHE A QUESTO QUESTIONARIO, FINIRE QUALCHE VOLTA AL PRONTO SOCCORSO A FARSI INGESSARE O DARE UN PAIO DI PUNTI E’ NORMALITA’ ASSOLUTA. COME RICOVERO…HO AVUTO DUE FIGLIE
Quante volte hai fatto l’esame per la patente? UNA,MA NON E’ DETTO.IN FONDO 4 PUNTI SULLA PATENTE LI HO GIA IN MENO,E NON SO SE MI CAPITERA’ DI NON PASSARE MAI PIU’ COL GIALLO O DI SUPERARE I LIMITI DI VELOCITA’,VISTO CHE SUL MIO CRUSCOTTO IL CONTACHILOMETRI E’ UN OPTIONAL…GUARDO DI PIU L’OROLOGIO.VERAMENTE POTREBBERO ELIMINARE ANCHE IL CONTAGIRI..HO UN OTTIMO ORECCHIO
Sei stato condannato per qualche crimine? NO, MA PROBABILMENTE LA LEGGE L’HO INFRANTA IN QUALCHE MODO
Numero favorito?Perchè? Giorno della settimana? QUESTO PROPRIO E’ TALMENTE IDIOTA…IL 7 E’ UN NUMERO CHE RICORRE NELLA MIA VITA,MA SE VINCESSI 10 MILIONI DI EURO ME NE FREGHEREI DEL 7 E NELLA SETTIMANA OGNI GIORNO PUO’ ESSERE SPLENDIDO,OGNI GIORNO PUO ESSERE TRAGICO
.Nome dell’amico che vive più lontano da te?L’ultime due e-mail che hai ricevuto? Qual è la persona che meno probabilmente ti risponderà a questa mail?—Una cosa alla persona che ti ha mandato questa mail? Chi ti risponderà a questa mail? ALLA PAROLA AMICO DO UNA VALENZA TALE CHE ARRIVA QUASI ALL’UNICITA’. UNA MAIL CON UN QUESTIONARIO COME QUESTO NON LA INVIEREI A NESSUNO. SE QUALCUNO ME LA AVESSE EFFETTIVAMENTE INVIATA GLI AVREI DETTO MA CHE TI GIRA?
Hai già nuotato nudo? NON MI RICORDO A CHE ALTEZZA DEL QUESTIONARIO ERA,NEL MIO POST PRECEDENTE L’HO MESSA IN FONDO E QUI LA LASCIO.CERTO CHE SI.SONO NATA AL MARE,NON RICORDO NEANCHE QUANDO HO IMPARATO A NUOTARE, LA SPIAGGIA AI TEMPI DELLA MIA LONTANA GIOVINEZZA ERA IL LUOGO DOVE LA SERA TI IMBOSCAVI COI RAGAZZI,E MICA POTEVI ASPETTARE ASCIUGASSE ILL COSTUME PRIMA DI RIENTRARE ,QUANDO TI TUFFAVI PER TOGLIERTI LA SABBIA DI DOSSO E CHIUNQQUE ABBIA FATTO SESSO IN SPIAGGIA MI CAPISCE.

WOW…. sono giunta infine….mi sento come quando in tempi remoti mi è stato assegnato dalla maestra il tema IL CESTINO DA LAVORO DELLA MAMMA…quasi quasi vado a fare un giro a cavallo…

Carta di identita’ per anonimato

Sono più di 8 ore che sono in piedi. Calcolando un’oretta per me, a base di doccia , ripetuti caffè mentre il tg si ripete come le copie di una stampante, qualche capitolo del libro che sto leggendo, il resto è sinora footing forzato…riordino casa mentre cuoce cenasi lo so le 5 del mattino sembrano sposarsi poco con la cena,ma adesso non corre rischi di finire in fumo), entrata a scuola, passaggio dalla suocera e poi gli animali e stamani niente erba ma piccoli lavoretti di ripristino, di quelli che alla fine sembra di aver fatto nulla visivamente ma ti hanno preso la mattinata. Lavorassi come dipendente quindi la mia giornata volgerebbe al termine…invece il mio capo ha in programma parecchie cose per il secondo round odierno , per cui ha deciso di concedermi un paio d’ore di break, tanto la sua discendenza non rientra a pranzo (il capo sarei io e a volte è un capo davvero insopportabile). Mentre mangio un panino, lungi da me l’idea di piatti da lavare, accendo questa scatola,leggo la posta e i commenti lasciati sul blog, rispondo a un paio di mail e poi mi leggo qualche post qua e là curiosando nei post recenti. In particolare mi colpisce la concomitanza tra un post che parla di virtualità e realtà, e del come conciliare la virtualità alla lotta alla menzogna, vedendola come favola,ma restando ancorati alla realtà e l’ennesimo post del questionario “conosciamoci meglio”. Ne ho visti altri ultimamente, senza soffermarmici molto. Ora ne guardo le domande,vado a scorrere il blog correlato.
Vediamo le domande…le raggruppo diversamente ….

Nome che c’è nella tua carta di identità
Nomignolo/i:
Numero di candele che avevi sulla tua ultima torta di compleanno?
Data in cui di solito spegni quelle candele?
Colore degli occhi:
Luogo di nascita:
Residenza attuale

ho aperto il mio blog a fine ottobre…da allora ho notato, soprattutto ultimamente,un’evoluzione o involuzione, dipende dai punti di vista, soprattutto nell’uso dei commenti sempre più vicino a una chat rallentata, quindi è normale entri in ballo anche la tipologia della chat come approccio standard e il desiderio di conoscere la persona al di là del monitor nella sua rappresentazione di persona fisica.

. . Numero di scarpe:
. Profumo:
Occhiali:
. Piercing:
. Tatuaggi:
Hai già avuto incidenti in macchina?
Che macchina possiedi?
. Porte?
. Sprite o 7up?
. Coca cola o pepsi?
. Lemonsoda o Oransoda?
Caffè normale o con panna?
Coperta o piumone?
Colore delle calze?
L’insalata che più ti piace?
Computer o Ps?
Meta turistica preferita?
Ristorante preferito?
Ristorante o fast-food?
Il negozio che sceglieresti per spendere i soldi?

sinceramente di tutte queste domande ho la stessa impressione di un questionario di marheting, di quelli per conoscere le tendenze dei consumatori.Quello che mi incuriosisce è come la risposta possa dare delle indicazioni sulla personalità…si forse la presenza di tatuaggi o piercing o qualche altra cosetta per qualcuno particolarmente analizzatore…ma il numero di scarpe per esempio???

Animali “domestici”:
Hai già bevuto un cuba libre? -Ti sei già ubriacato? Bevanda alcolica?
Alimento preferito?
Film preferito? Che ne dici dei film porno?
Canzone preferita attuale?
Programma della televisione?
Fiori preferiti?
Qual è il tuo colore preferito?
Materia meno interessante?
Qual è la parola o frase che dici più volte?

a parte il continuare con quella che sembra un’inchiesta di mercato, se non altro qui i gusti personali possono dare maggiori indicazioni.Una che ne ricavo io sull’autore del questionario è che è una ragazza givane,giovane perchè il chiedere quale sia la materia preferita indica si tratti di studente,femminile per un’altra domanda….Che nome aveva il tuo pupazzo preferito da bambina?

Quanto ti piace il tuo lavoro da 1 a 10?
Ti sei già innamorato? Hai amato qualcuno al punto di piangere? Lasciare o essere lasciati? Ti piace essere baciato? Posizione preferita? Alimento afrodisiaco per te? Cena a lume di candela o luce piena?
Come ti vedi da qui a 10 anni?
Cosa fai quando ti senti giù?
Cosa che ti fa più arrabbiare? cosa invece apprezzi particolarmente?

ed ecco che si entra più nel personale,ma proprio perchè personale non andrebbe forse lasciato ai rapporti interpersonali? quelli che si creano direttamente con altre persone.Ma forse anche qui subentra l’ottica del reality show…chissà…

Quando è stata l’ultima volta che sei stato all’ospedale?
Quante volte hai fatto l’esame per la patente?
Sei stato condannato per qualche crimine?

anamnesi medica o interrogatorio in caserma?

Numero favorito?Perchè? Giorno della settimana?

questo sembra un test da rivista femminile in spiaggia…

.Nome dell’amico che vive più lontano da te?L’ultime due e-mail che hai ricevuto? Qual è la persona che meno probabilmente ti risponderà a questa mail?—Una cosa alla persona che ti ha mandato questa mail? Chi ti risponderà a questa mail?

provo una certa perplessità….almeno quanta quella relativa al l’ora di inizio e fine questionario….in tal caso sono decisamente fuori tempo massimo
Un’altra cosa che ho notata è che la prevalenza di risposte al questionario é da parte di persone giovani e molto giovani. Forse questo indica che noi di una certa età siamo più restii a mostrarci chissà….ah una particolarità… Hai già nuotato nudo? no è la risposta generale

ERBA MECCANICA

Amo la pioggia.
Amo l’erba.
Amo molto meno la crescita dell’erba a causa della pioggia e soprattutto amo meno ancora il tagliarla.
Poi sembra una cosa impossibile, ma stai tranquillo che se l’erba rischia di arrivare sotto il tavolo da pranzo, il decespugliatore decide di entrare in sciopero, come quelle signore che sentendo qualcuno parlare di un acciacco automaticamente ne hanno dieci.
Comunque approffittando di un pallido sole, stamani l’ho preso cominciando a mormorargli parole dolci ( mi chiedo perchè stia a metterlo via durante l’inverno col serbatoio vuoto,il carburatore soffiato, tutto pulito e ingrassato,quando il primo avvio è poi sempre invariabilmente un tirare il cordino di avviamento arrivando alle bestemmie di uno scaricatore di porto).Passata dalle lusinghe alle minacce di prepensionamento forzato con la sostituzione con un 25 cm cubi a 4 tempi (come diavolo faccia a non scoppiarti in mano non lo so) evviva parte!!! tre metri quadri d’erba e roooooooooarrrrr in un decrescendo sbadiglioso….chiave della candela, bacetto, perchè diavolo la testina resta in presa? La molla delle massette della frizione ovvio….per arrivarci c’è da smontarlo mezzo. Credo il mio prossimo lavoro sarà la progettazione di decespugliatori motoseghe e affini!!! per la salute mentale di chi deve smontarli. Possibile che per cambiare il tubetto della benzina di uann motosega Echo ( e questa è non pubblicità occulta) occorra aprirla in due?
Beh dopo un’ora ecco l’apparizione della frizione!! Almeno non è la molla che costerà 50 centesimi. Si sono staccati dei pezzi di ferodo e l’effetto è lo stesso ma almeno ho lavorato un’ora per cambiare una frizione da 20 euro.Almeno c’è più soddisfazione!
Ovviamente abitando in paese di neanche 200 anime il ricambista più vicino, quando il bar più vicino è a 5 chilometri, si trova a 14 chilometri ed ahimè quando ci vai rischi l’invecchiamento in loco. Quindi altre due ore prima di ritornare al capezzale del malato.
Mezz’ora a rimontare il corpo del decespugliatore e quindi ci sarebbe l’ultimo tocco…reinfilare l’asta…operazione di per sè semplice…se…non ci fosse un maledetto gommotto che nello sfilaggio è fuoriuscito.Ho usato la delicatezza ho usato la forza, ho usato le manieri rudi, l’ho amorosamente cosparso di vaselina, l’ho accarezzato,lisciato, spinto, tirato,prima di riuscire a infilarlo. Quando ci sono riuscita (40 minuti di orologio) l’ho gratificato di pensieri blasfemi intonando un peana di trionfo.Ma intanto il pallido sole e ho pure saltato pranzo! era diventato sempre più pallido,il cielo sempre più buio per cui sono partita a testa bassa a mo di toro che vede la muleta anche se il grigio centra poco col rosso e ho iniziato a impazzare tutto intorno a casa. Qualche gocciolone che inizia a scendere e quindi mi sono trasformata in speedy gonzales del rastrello e poi…neanche è piovuto!!!! E la mia dolce metà rientrando a casa se en è uscito con un…come mai dietro casa non l’hai tagliata?